By Robert Penn

Senza dubbio il più popolare mezzo di trasporto nella storia, los angeles bicicletta è una delle più grandi invenzioni dell'umanità. Robert Penn ci va da quando ha memoria, ci ha anche fatto il giro del mondo. Tuttavia, nessuna delle innumerevoli due ruote che ha posseduto è riuscita a incarnare fino in fondo questa sua autentica devozione. E il momento di farsi fare una nuova bicicletta, un gioiellino costruito su misura in grado di riflettere appieno lo stato di grazia in cui si trova mentre pedala, quello di "un comune mortale in contatto con gli dèi". "Ciò che conta è los angeles bicicletta" è viaggio nella progettazione e nella costruzione della bici dei sogni. Da Stoke-on-Trent, dove un artigiano gli cuce addosso un telaio fatto a mano, alla California, patria delle mountain motorbike, dove nel unfashionable di un anonimo negozio Robert assiste alla nascita delle ruote, passando according to Portland, Milano e Conventry, culla della bicicletta moderna, è il racconto di una storia d'amore. E già che c'è, pezzo dopo pezzo, Penn coglie l'occasione di esplorare l. a. cultura, l. a. scienza e los angeles storia della bicicletta, in keeping with narrarci come abbia cambiato il corso della storia dell'uomo: dall'invenzione del "cavallo della gente comune" al suo ruolo nell'emancipazione della donna, fino al fascino immortale di Giro d'Italia e journey de France. Ecco perché pedaliamo. Ecco perché questa macchina così semplice rimane al centro della nostra vita oggi.

Show description

Read Online or Download Ciò che conta è la bicicletta PDF

Similar Adventure books

Isle of Passion: A Novel

In 1908, lower than orders to guard a tiny, remoted Pacific atoll from an incredible French invasion, Mexican captain Ramón Arnaud, his younger bride, Alicia, and 11 infantrymen and their households set sail for the so-called Isle of ardour. during this dire, forbidding position, a potential group is created less than Ramón's counsel and encouraged via Alicia's commitment. yet they're quickly forgotten by means of a motherland distracted by way of political upheaval and the 1st rumblings of global battle I. Left to the mercies of nature and one another—falling sufferer one after the other to sickness, starvation, lust, melancholy, and, eventually, violence—the castaways who stay needs to locate energy within the braveness and steadfast resourcefulness of Alicia Arnaud, upon whom their collective survival now depends.

Based on precise occasions, Laura Restrepo's Isle of ardour is a brilliantly rendered and dramatic story of savage human nature—and one woman's choice to overcome a harrowing fate.

King Solomon's Mines: Complete and Unabridged (Puffin Classics)

Touted by means of its 1885 writer as “the such a lot notable tale ever written,” King Solomon’s Mines was once one of many bestselling novels of the 19th century. H. Rider Haggard’s exciting saga of elephant hunter Allan Quatermain and his look for fabled treasure is greater than simply an experience tale, notwithstanding: As Alexandra Fuller explains in her creation, in its vibrant portrayal of the alliances and battles of white colonials and African tribesmen, King Solomon’s Mines “brings us the area of extremes, of the absurdly tall stories and of the illogical loyalty among disparate people who nonetheless informs this a part of the realm.

War of the Werelords (Wereworld)

The epic end to the Wereworld saga! during this exciting finale to the Wereworld saga, secrets and techniques are ultimately published, truths come to mild, and alliances are verified. whereas the struggle among the Catlords and the Wolf embroils the Seven nation-states in chaos, Drew needs to take his ultimate stand opposed to the guy who has turn into Lyssia’s deadliest villain: his personal ally, the Boarlord Hector, whose powers of darkish magick are raging uncontrolled.

South with the Sun: Roald Amundsen, His Polar Explorations, and the Quest for Discovery

Roald Amundsen, “the final of the Vikings,” left his mark at the Heroic period as the most profitable polar explorers ever. A powerfully equipped guy greater than six toes tall, Amundsen’s occupation of experience begun on the age of fifteen (he used to be born in Norway in 1872 to a relations of service provider sea captains and wealthy send owners); twenty-five years later he used to be the 1st guy to arrive either the North and South Poles.

Additional info for Ciò che conta è la bicicletta

Show sample text content

Durante l. a. gara il grasso si scaldava fino a bollire, e lasciava una scia di fumo nero dietro los angeles bici. Quando arrivavi in fondo, i freni fischiavano così uniqueness che dovevi andare a casa e re-imbottire di grasso quel mozzo ». Joe, Charlie e io stiamo spingendo le nostre bici su according to il Repack in un mite pomeriggio di tarda property. Il terreno è pieno di crepe consistent with l. a. siccità. los angeles luce del sole illumina le nuvolette di polvere che i nostri scarponi sollevano mentre saliamo. Charlie spinge una Schwinn del 1941, los angeles quintessenza del clunker. Joe ha una delle sue Breezer originali. Ne ha progettate e costruite dieci tra il 1977 e il 1978. Con il loro telaio a losanga in tubi d’acciaio aeronautico al cromo-molibdeno, i mozzi Phil wooden, le guarniture TA, i freni cantilever Dia-Compe e le forcelle unicrown in stile BMX, le Breezer furono le leading mountain motorbike realizzate appositamente consistent with l’uso a cui erano destinate, una pietra miliare. Joe se n’è tenuta una. Le altre nove si trovano in collezioni inner most o musei. l. a. mia bici è stata costruita da Joe alla fine degli anni Ottanta. Dal punto di vista tecnologico nulla da dire, ma possiede meno carattere rispetto alle loro. « Sostenere che il passaggio da questo » cube Charlie, fermandosi according to indicare con un ampio gesto della mano il suo clunker « a quella Breezer è un stato salto quantico, significa non dare il giusto valore ai salti quantici ». Charlie e Joe indossano vestiti uguali a quelli che usavano quando correvano il Repack trent’anni fa: scarponi, denims Levi’s, 146 camicie di denim e berretti. Joe ha anche un paio di guanti di pelle, ma è l’unica concessione a un abbigliamento protettivo. « Diavolo, nessuno indossava mai un casco. Tutto sommato gli infortuni seri erano pochi. Un sacco di incidenti ma pochi infortuni. Io mi sono rotto questo ». Con los angeles bici agganciata al fianco, Charlie alza entrambe le mani come se stesse fermando il traffico. « Mano destra, mano sinistra. Vedi l. a. grossa deformazione? Pollice rotto. È successo proprio lassù, all’Hamburger Helper, gran brutta curva ». « Che cosa successe? » chiedo. « Finisti con una mano according to terra? » « Macché, finii tutto in keeping with terra. E fu una botta molto, molto dura. Rimasi lì sdraiato in keeping with un po’ perché non volevo scoprire che cosa mi fossi rotto, ma poi mi resi conto che se non mi spostavo in fretta qualcuno mi sarebbe passato sopra ». Una caratteristica delle corse sul Repack period lo spirito competitivo. Mentre giaceva nella polvere, probabilmente Charlie si ricordò delle parole che lui stesso ripeteva in keeping with caricarsi prima di una delle gare: « Se cadi e ti rompi qualche osso, aspetta los angeles squadra di pronto soccorso, a meno che tu non stia ostruendo una buona traiettoria; nel qual caso prova a toglierti di mezzo trascinandoti di lato. Se vedi qualcuno a terra che sanguina lungo il percorso, fermati in line with aiutarlo, a meno che tu non stia facendo una gran bella discesa ». Mentre camminiamo, Charlie e Joe si fermano spesso consistent with spiegarmi con grande verve come si affrontavano differenti tratti del percorso.

Rated 4.84 of 5 – based on 12 votes